Comunicato stampa

CAD/CAM Sprint finale 2016: Dentsply Sirona presenta il software inLab CAD 16.0 Da oltre un anno, il software inLab CAD 15.0 è un elemento imprescindibile del workflow digitale nei laboratori odontotecnici di tutto il mondo. Ulteriori opzioni sono ora offerte dal ricco aggiornamento del software inLab CAD 16.0. Nuove indicazioni, strumenti e funzionalità, la possibilità di trattare sistemi implantari aggiuntivi e un miglioramento generale del workflow di progettazione vanno ad ampliare i già numerosi ambiti di applicazione di inLab. I dati di scansione di inEos X5 per sovrastrutture possono, per la prima volta, essere inviati anche ad Atlantis®. Così facendo, Dentsply Sirona estende l'accesso per i laboratori odontotecnici alle singole protesi su impianto. 14/11/2016

Bensheim/Salisburgo. Dopo il successo del lancio sul mercato del software inLab 15.0 dello scorso anno, ora è arrivato il primo aggiornamento. L'attuale software inLab CAD 16.00 offre alcune novità che interessano tutti i moduli CAD. Nel modulo protesi rimovibili, attraverso il nuovo Plugin inLab Splint, è possibile per la prima volta progettare mascherine bite e cucchiai individuali per impronte.

Il modulo implantologia è stato ampliato con ponti e barre avvitati direttamente a livello di impianto. In questo caso, per la scannerizzazione con inEos X5 e il software inLab 16.0, vengono utilizzati per la prima volta gli scanbody FLO-S di Atlantis®. A partire dal prossimo anno, i dati di scansione possono essere trasmessi per la progettazione e la produzione di sovrastrutture ad Atlantis®. infiniDent, la produzione centrale di Dentsply Sirona, con l'introduzione del software, crea una nuova offerta di produzione per ponti avvitati direttamente, creati autonomamente dal cliente con il software inLab CAD 16.0. I dati di progettazione possono essere inviati direttamente dal software inLAb a infiniDent per la successiva produzione. I servizi di Atlantis® e infiniDent saranno avviati a novembre come fase beta per alcuni clienti selezionati. Una volta conclusa con successo, saranno disponibili per tutti gli utenti inEos X5. Per realizzare abutment individuali su base adesiva (Tibase), a partire dalla versione software inLab 16.0, è possibile utilizzare anche i seguenti sistemi implantari: Astra Tech Implant System EV e Ankylos di Dentsply Sirona Implants così come BioHorizons e Osstem TS.

Per la produzione di restauri su altre unità di fresatura, è necessario esportare i dati STL attraverso il modulo di interfaccia del software inLab. Adesso, oltre al record di dati STL veri e propri, viene anche creato il file * sci (Sirona Case Information). Questo file, simile al formato XML, contiene informazioni supplementari, quali la posizione dell'impianto, i margini del preparato, informazioni sul materiale, ecc.

Come unico software di laboratorio presente sul mercato, inLab, grazie alla biogenerica dei denti in funzione dell'arcata (J.O.B.S. = Jaw Orientated Biogeneric Setting), consente il montaggio di denti in modo personalizzato, in breve tempo e con il minimo errore anche in caso di lavori più complessi. Il software inLab CAD 16.0 ora offre maggior comfort introducendo una nuova funzione: inLab Check. Il nuovo plugin compie un’analisi FEM sui restauri realizzati al fine di individuare e mostrare aree critiche e sensibili allo stress. Questo strumento offre agli utilizzatori di inLab un supporto pratico durante la progettazione di casi complessi e di grandi dimensioni o anche nelle situazioni in cui lo spazio disponibile è ristretto.

Il software inLab CAD 16.0 è compatibile da subito con i sistemi operativi Windows 7 e Windows 10 e offre inoltre numerose altre migliorie per quanto riguarda la potenza di elaborazione, gli strumenti e le possibilità di realizzazione, come ad esempio la progettazione del canale di accesso della vite, la sostituzione delle forme dei denti per il progetto di restauro (ad esempio il terzo premolare) e la posizione del dente indipendente dall'impianto nella realizzazione di ponti su impianti.

Inoltre, l'aggiornamento al software inLab CAM 16.0 per le unità produttive inLab MC X5 e inLab MC XL, nei prossimi giorni, sarà disponibile gratuitamente come aggiornamento automatico o in Internet per il download.

Ulteriori informazioni su http://www.sirona.com/inlab

Nuove indicazioni con il software inLAb CAD 16.0 (modulo protesi rimovibili): bite e cucchiai individuali per l'impronta.

Per ulteriori informazioni contattare:

Sirona Dental GmbH
Sirona Straße 1
A-5071 Wals bei Salzburg
Austria
P +43 (0) 662 / 2450-0
F +43 662 2450-109590
contact@sirona.com
www.sirona.com

A proposito di Sirona

Sirona è leader nella tecnologia dell'industria dentale e, da oltre 130 anni, è il partner su scala mondiale per rivenditori, ambulatori odontoiatrici, cliniche e laboratori dentali. Sirona sviluppa e produce un'intera gamma di attrezzature dentali, tra le quali i sistemi CAD/CAM per i restauri in ceramica assistiti da computer (CEREC), i sistemi digitali di diagnostica per immagini per la radiografia endorale e panoramica e per la tomografia volumetrica (3D), i riuniti, gli strumenti e gli apparecchi per l'igiene. Per avere maggiori informazioni su Sirona e sui prodotti Sirona consultate il sito Internet www.sirona.it. www.sirona.com.

Le presenti informazioni e qualsiasi loro allegato contengono previsioni future su risultati finanziari, consigli e valutazioni, prospettive commerciali, prodotti e servizi di Sirona che includono rischi sostanziali e incertezze o altri fattori, i quali possono portare a differenze materiali tra i risultati, le performance o le realizzazioni reali e qualsiasi futuro risultato, performance o realizzazione espressamente o implicitamente previsto in tali affermazioni relative al futuro. Tali affermazioni possono essere identificate con l’uso di parole quali ""può,"" ""potrebbe,"" ""valutazione,"" ""sarà,"" ""ritenuto,"" ""anticipato,"" ""pensa,"" ""intende,"" "" aspetta,"" ""progetto,"" ""programma,"" ""scopo,"" ""previsione"", e simili termini ed espressioni che identificano le previsioni future ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act (Legge di riforma sui contenziosi relativi a titoli privati) del 1995. Tali affermazioni non sono garanzia di risultati futuri e implicano rischi noti e non noti, nonché incertezze e altri fattori. I lettori sono inviati a non fare eccessivo affidamento su tali affermazioni, che valgono solo per la situazione esistente nel momento in cui vengono espresse. Per discutere tali rischi e incertezze, o altre questioni che potrebbero portare a differenze materiali con i risultati attuali, ivi inclusi i rischi relativi, tra gli altri fattori, al mercato dei prodotti e servizi dentali, ai prezzi, ai futuri volumi di vendita dei prodotti dell’azienda, a possibili cambiamenti delle condizioni economiche, del mercato e di concorrenza, a dipendenza da prodotti, dipendenza da personale chiave, sviluppi tecnologici, intensa concorrenza, incertezza di mercato, dipendenza da distributori, capacità di gestire la crescita, dipendenza da fornitori chiave, dipendenza da membri chiave della direzione, norme di legge, acquisizioni e affiliazioni, i lettori sono pregati di esaminare attentamente e di considerare le diverse rivelazioni rese dall’azienda nella sua relazione annuale nel modulo 10-K e nelle relazioni contenute nei moduli 10-Q e 8-K depositati presso la U.S. Securities and Exchange Commission (Commissione di vigilanza della Borsa statunitense). L’azienda non si assume alcun obbligo di aggiornare qualsiasi affermazione di previsione futura contenuta nel presente documento o nei suoi allegati al fine di includere nuove informazioni su eventi o sviluppi intervenuti successivamente alla data in cui l’affermazione è stata resa.

Contatto personale
Mag. Marion Par-Weixlberger

Mag. Marion Par-Weixlberger
Senior PR Manager

P +43 (0)662 2450-588
F +43 (0)662 2450-540

Invia una e-mail

Altri link