Comunicato stampa

L'inventore di CEREC, il Prof. Dr. Dr. Werner Mörmann, compie 75 anni Dentsply Sirona, il produttore di apparecchi, tecnologie e materiali di consumo per il settore dentale operante in tutto il mondo e leader nel mercato nei sistemi dentali CAD/CAM fa gli auguri al pioniere della metodologia CEREC, il Prof. em. Dr. Dr. Werner H. Mörmann, per il 75° compleanno. CEREC è diventata col tempo una metodologia dentistica standard con ampliate possibilità di utilizzo dell'apparecchio CEREC anche nell'implantologia e nell'ortodonzia. 04/11/2016

Bensheim/Salisburgo. Ogni cinque secondi viene inserito, in qualche parte del mondo, un restauro CEREC. Sino ad oggi si sommano più di 35 milioni di inlay, onlay, corone, faccette e monconi prodotti dai circa 38.000 utenti CEREC ed inseriti nei pazienti in un'unica seduta. In Germania il sistema CAD/CAM per la cura alla poltrona è utilizzato in oltre uno studio ogni sette. Una cosa inimaginabile in altri tempi. Il Dr. Dr. Werner H. Mörmann era infatti molto avanti rispetto ai suoi tempi allorché, insieme all'ingegnere elettrico Marco Brandestini era alla ricerca, più di 30 anni fa, di un'alternativa alle otturazioni in amalgama e diede vita all'idea di un macchinario per la produzione computerizzata di restauri in ceramica (dando così avvio all'epoca della digitalizzazione nell'odontoiatria).

Pioniere di una tecnologia affascinante

Mörmann, nato a Göppingen nel 1941, dopo essersi laureato dopo aver conseguito il primo dottorato ad Heidelberg nel 1970 passò all'Istituto Dentistico di Zurigo. Qui concluse, nel 1973/1974, un secondo dottorato, confrontandosi con problematiche relative alla terapia con otturazioni. All'università di Zurigo si discuteva, all'epoca, sulla tecnica adesiva quale soluzione per il problema dell'integrazione tra restauro e parte residuale del dente, ed a Mörmann apparve che la ceramica potesse essere il materiale per restauri più adatto poiché in forma, colore e qualità fisiche era molto simile alla dentina. Mörmann e Brandestini concepirono insieme una telecamera per bocca a 3D per la modellatura ottica del preparato, un apparecchio di levigatura per la produzione computerizzata dei restauri ed il software di gestione. Il 19 settembre 1985 venne prodotto, utilizzando questa metodologia, il primo inlay in ceramica.

La sua idea visionaria diede vita nell'ambito dell'odontoiatria ad un approccio completamente nuovo e su di essa fondò la sua carriera scientifica. Lo stesso anno Mörmann assunse l'incarico di professore titolare. Nel 1992 fondò il reparto colorazione denti e restauri computerizzati presso l'Istituto Dentistico dell'Università di Zurigo, che allora occupa una posizione di avanguardia nell'odontoiatria computerizzata. Per la produzione in serie del suo sistema CAD/CAM, da allora chiamato CEREC (CEramic REConstruction), Mörmann riuscì nel 1986 a coinvolgere il ramo dentale della società Siemens, che nel 1997 è stato incorporato in Sirona ed oggi opera sul mercato con il nome di Dentsply Sirona. L'azienda, negli anni successivi, ha partecipato in modo determinante allo sviluppo ulteriore della tecnologia CAD/CAM, che è divenuta un'affidabile metodologia di trattamento. Questa affidabilità è dimostrata in oltre 250 studi clinici. Dentsply Sirona ha anche sviluppato tutti gli apparecchi necessari e gli strumenti software per la trasmissione dei dati relativi alla modellatura nel laboratorio odontotecnico necessari alla preparazione di restauri ampi e complessi con il sistema CAD/CAM inLab. La più recente conquista è la procedura con CEREC Zirconio, che consente al dentista di produrre in una seduta restauri in ossido di zirconio con l'aiuto del forno di sinterizzazione CEREC SpeedFire e di inserirli nel paziente.

"Il settore dentale è molto riconoscente a Werner H. Mörmann", ha affermato il Dr. Joachim Pfeiffer, Chief Technology Officer ed ex Group Vice President CAD/CAM alla Dentsply Sirona: "La sua metodologia di restauro è divenuta, grazie alla genialità dell'invenzione ed ai continui sviluppi di CEREC, il motore della digitalizzazione nell'odontoiatria e la base di molte procedure innovative che hanno reso la stessa migliore, più sicura e più rapida".

Oltre i semplici restauri

CEREC, oggi, è diventata la chiave di numerose procedure integrate. La tecnologia è divenuta una parte essenziale del workflow digitale relativo all'implantologia; l'utente, con l'interazione delle informazioni radiografiche a 3D, può pianificare virtualmente impianti, eseguire perfetti trasferimenti tramite sagome forate sulla cresta alveolare e fornire immediatamente monconi personalizzati e corone. La modellatura digitale con la CEREC Omnicam ed il nuovo software CEREC Ortho consente, nell'ortopedia mandibolare, di ordinare allineatori per la terapia con i bite ovvero, insieme al software funzionale SICAT, la diagnostica funzionale ad esempio in caso di disfunzione cranio-mandibolare (CMD).

Non è ancora prevedibile quando termineranno le possibilità di utilizzo dell'invenzione pionieristica di Werner H. Mörmann. Il continuo scambio di esperienze tra utenti, scienziati e ingegneri di Dentsply Sirona consente al sistema CEREC di progredire senza sosta. La sua competenza, tuttavia, continua ad essere richiesta.

Dentsply Sirona augura un buon compleanno al Prof. Dr. Dr. Werner Mörmann augurandogli di continuare nella ricerca di idee innovative.

Il Dr. Dr. Werner H. Mörmann ed il Dr. Marco Brandestini sono orgogliosi di presentare, nel 1986, un prototipo CEREC.

Per ulteriori informazioni contattare:

Sirona Dental GmbH
Sirona Straße 1
A-5071 Wals bei Salzburg
Austria
P +43 (0) 662 / 2450-0
F +43 662 2450-109590
contact@sirona.com
www.sirona.com

A proposito di Sirona

Sirona è leader nella tecnologia dell'industria dentale e, da oltre 130 anni, è il partner su scala mondiale per rivenditori, ambulatori odontoiatrici, cliniche e laboratori dentali. Sirona sviluppa e produce un'intera gamma di attrezzature dentali, tra le quali i sistemi CAD/CAM per i restauri in ceramica assistiti da computer (CEREC), i sistemi digitali di diagnostica per immagini per la radiografia endorale e panoramica e per la tomografia volumetrica (3D), i riuniti, gli strumenti e gli apparecchi per l'igiene. Per avere maggiori informazioni su Sirona e sui prodotti Sirona consultate il sito Internet www.sirona.it. www.sirona.com.

Le presenti informazioni e qualsiasi loro allegato contengono previsioni future su risultati finanziari, consigli e valutazioni, prospettive commerciali, prodotti e servizi di Sirona che includono rischi sostanziali e incertezze o altri fattori, i quali possono portare a differenze materiali tra i risultati, le performance o le realizzazioni reali e qualsiasi futuro risultato, performance o realizzazione espressamente o implicitamente previsto in tali affermazioni relative al futuro. Tali affermazioni possono essere identificate con l’uso di parole quali ""può,"" ""potrebbe,"" ""valutazione,"" ""sarà,"" ""ritenuto,"" ""anticipato,"" ""pensa,"" ""intende,"" "" aspetta,"" ""progetto,"" ""programma,"" ""scopo,"" ""previsione"", e simili termini ed espressioni che identificano le previsioni future ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act (Legge di riforma sui contenziosi relativi a titoli privati) del 1995. Tali affermazioni non sono garanzia di risultati futuri e implicano rischi noti e non noti, nonché incertezze e altri fattori. I lettori sono inviati a non fare eccessivo affidamento su tali affermazioni, che valgono solo per la situazione esistente nel momento in cui vengono espresse. Per discutere tali rischi e incertezze, o altre questioni che potrebbero portare a differenze materiali con i risultati attuali, ivi inclusi i rischi relativi, tra gli altri fattori, al mercato dei prodotti e servizi dentali, ai prezzi, ai futuri volumi di vendita dei prodotti dell’azienda, a possibili cambiamenti delle condizioni economiche, del mercato e di concorrenza, a dipendenza da prodotti, dipendenza da personale chiave, sviluppi tecnologici, intensa concorrenza, incertezza di mercato, dipendenza da distributori, capacità di gestire la crescita, dipendenza da fornitori chiave, dipendenza da membri chiave della direzione, norme di legge, acquisizioni e affiliazioni, i lettori sono pregati di esaminare attentamente e di considerare le diverse rivelazioni rese dall’azienda nella sua relazione annuale nel modulo 10-K e nelle relazioni contenute nei moduli 10-Q e 8-K depositati presso la U.S. Securities and Exchange Commission (Commissione di vigilanza della Borsa statunitense). L’azienda non si assume alcun obbligo di aggiornare qualsiasi affermazione di previsione futura contenuta nel presente documento o nei suoi allegati al fine di includere nuove informazioni su eventi o sviluppi intervenuti successivamente alla data in cui l’affermazione è stata resa.

Contatto personale
Mag. Marion Par-Weixlberger

Mag. Marion Par-Weixlberger
Senior PR Manager

P +43 (0)662 2450-588
F +43 (0)662 2450-540

Invia una e-mail